Prima di Pasqua che si fa? I Quaresimali!

Prima di Pasqua che si fa? I Quaresimali!

Prima di Pasqua che si fa? I Quaresimali!

Ed ecco un ricettina giusta giusta prima di Pasqua, così da arrivare al fatidico uovo di cioccolato un po’ più leggeri, con i tradizionali QUARESIMALI.

I quaresimali sono quei biscotti dalla caratteristica forma a lettera, che ognuno di noi fin da piccolo ha sempre visto in pasticceria o dal fornaio nel periodo appunto della quaresima, che va dal mercoledì delle ceneri fino al giovedì santo.

La leggenda a cui ci piace credere, narra che siano stati creati in un convento tra Prato e Firenze (sicuramente più vicino a Prato), con una ricetta adatta alla Quaresima e quindi senza l’utilizzo di burro animale (vietato in questo periodo) ma allo stesso gustosa contenendo cacao e zucchero.

E perché la forma a lettera?

Si dice che fosse un modo per far divertire i bambini, e che allo stesso tempo rappresentasse i contenuti delle sacre scritture…

Un biscotto semplice che sarà un piacere realizzare insieme, da far conoscere anche ai più piccoli per tramandare una tradizione antica..

Ricetta:

dosi per circa 60 lettere, non seguendo proprio la tipica tradizione, ma utilizzando un po’ di strumenti moderni…
ricetta quaresimali

50 gr albumi

160 gr zucchero semolato

60 gr mandorle (intere o farina di mandorle)

18 gr cacao in polvere

 

 

ricetta quaresimali

 

Procedimento:

Mettere in un mixer: zucchero ,mandorle e cacao in polvere

Tritare tutto finemente (come in foto) e mettere in un recipiente (non di metallo perché dopo mettiamo in microonde!)

Sbattere leggermente gli albumi con un pizzico di sale.

Aggiungere al primo composto metà dell’albume montato, mescolare un po’ e mettere in microonde per circa a 950 Watt per 20 secondi (sennò mettere il composto a bagnomaria e girare).

Otterremo un composto un po’ duro, a questo punto aggiungiamo i restanti albumi e mettiamo nuovamente per 30 secondi a 950 Watt tutto in microonde, e otterremo un composto morbido.

Lo mettiamo in una sac a poche e ci prepariamo una teglia con della carta da forno.

ricetta quaresimali 3

 

Facciamo tutte le lettere distanziate , mettiamo per circa 2 ore in forno a una temperatura di 25° così si crea una pellicina sopra che non li fa rompere in cottura.

A questo punto, togliamo la teglia dal forno, lo alziamo a 150°C e cuociamo le lettere per circa 14 minuti.

Non appena saranno freddi, sono pronti per essere usati per scrivere…

 

 

 

ricetta quaresimali 4

 

 

About the Author

2 Comments

  • Tambrey 23 luglio 2016 at 22:54

    What a joy to find somonee else who thinks this way.

    • francescobertini Author 25 luglio 2016 at 11:05

      Thank you Tambrey!! 🙂

Leave a Reply